Il fascismo è fuori (forse) dal salone del libro. Un motivo in più per partecipare a LibrIncontro.

Vivo non troppo distante da dove si terrà il 32° salone internazionale del libro di Torino. La cosa ironica è che ho frequentato un liceo classico che non ha mai contemplato l'idea di portarci a questa kermesse, più per disinteresse che per scelta consapevole, ma non che questa già allora stuzzicasse il mio interesse, già … Continua a leggere Il fascismo è fuori (forse) dal salone del libro. Un motivo in più per partecipare a LibrIncontro.

Annunci

Rompiamo il silenzio!

Il silenzio di questi giorni è dovuto a importanti cambiamenti e all'inizio di una nuova esperienza, arrivati entrambi in un momento particolare e anche molto difficile della mia vita. Una nuova esperienza importante che prima di tutto mi porterà a stare in mezzo ai libri e alla gente delle più svariate età. I libri spero … Continua a leggere Rompiamo il silenzio!

8 marzo, qualche motivo per scioperare c’è

l'8 marzo è sciopero globale delle donne. Sciopero che vuole coinvolgere ogni ambito della vita delle donne e più in generale dei corpi che non vogliono più sottostare ad una presunta e immodificabile norma e dei corpi considerati indesiderabili perché non dotati di tutti i documenti in regola, dei corpi poveri, dei corpi indecorosi. Un'astensione … Continua a leggere 8 marzo, qualche motivo per scioperare c’è

Revenge porn. Davvero basta una legge per fermare il fenomeno?

Il termine revenge porn letteralmente significa: "private sexual images or films showing a particular person that are put on the internet by a former partner of that person, as an attempt to punish or harm them". [fonte: Cambridge University] Il fenomeno è ampiamente diffuso: secondo Data & Society Research Institute e Centre of Innovative Public Health Research, il 4% degli americani (10.4 milioni) hanno subito minacce di pubblicazione di materiale esplicito o la stessa pubblicazione. La categoria più colpita … Continua a leggere Revenge porn. Davvero basta una legge per fermare il fenomeno?

Hiv e Aids. Contro stereotipi e pregiudizi qualche informazione e un video

Il 1 dicembre è stata la trentesima giornata per la lotta all'Aids. Per l'occasione  l'Osservatorio AiDS – Aids Diritti Salute, Friends of the Global Fund Europe, Aidos – Associazione Italiana Donne per lo Sviluppo e Bluestocking hanno presentato il progetto "Aids, Tubercolosi e Malaria: fatti e stereotipi": "Tre spot per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tre grandi epidemie che ancora oggi … Continua a leggere Hiv e Aids. Contro stereotipi e pregiudizi qualche informazione e un video

25N. L’unica alleanza possibile contro la violenza è con le migranti e le persone che lottano

Il 25 novembre è stata la giornata contro la violenza sulle donne. Istituzioni, associazioni, TV, giornali, personaggi più o meno noti si uniscono ritualmente per ribadire quanto questa violenza sia terribile e odiosa. Ma dalle parole di condanna ai fatti concreti per eliminarla la strada è lunga ed è più che in salita. Quanto successo … Continua a leggere 25N. L’unica alleanza possibile contro la violenza è con le migranti e le persone che lottano

#ThisIsNotConsent, una precisazione al di là del sensazionalismo

In questi giorni ha fatto scalpore la notizia dell'assoluzione di un ventisettenne irlandese dall'accusa di stupro perché, stando a quanto si leggeva dai titoli sensazionalistici dei giornali nostrani, la vittima avrebbe indossato un tanga, prova inconfutabile del suo essere disponibile ad avere rapporti con il ragazzo. Tuttavia l'hashtag #ThisIsNotConsent è nato più che contro la … Continua a leggere #ThisIsNotConsent, una precisazione al di là del sensazionalismo